HomePresentazioneProgramma 2017Ultime edizioniLibro degli ospitiContattiPagina You Tube
 

Gian Antonio Stella
Giovedì 31 luglio 2008 - ore 21.15
Formia - Centro CONI, via Appia L. Napoli 7

- Ingresso Libero -

omaggio musicale di Awa Ly (voce) e Valerio Guaraldi (chitarra)
Un'occasione unica per incontrare un prestigioso giornalista a cui dobbiamo molto e che ci offre costantemente spunti di riflessione. Il suo libro "La Casta" rappresenta il più eclatante fenomeno editoriale degli ultimi anni: un ritratto del nostro Paese che ha cambiato il modo di intendere la politica in Italia.

Scrittore, autore teatrale, sceneggiatore, Gian Antonio Stella è nato ad Asolo in provincia di Treviso. Inviato ed editorialista del Corriere della Sera è in assoluto tra i giornalisti italiani di maggior prestigio, seguito costantemente da un “esercito” di lettori che non perdono nulla di ciò che scrive. Vincitore di importanti premi tra cui “è giornalismo”, assegnato da Montanelli, Bocca e Biagi, e il “Barzini” all'inviato speciale, è autore di numerosi libri di grande successo. Tra questi “L'Orda, quando gli albanesi eravamo noi”, un'analisi sull'emigrazione di oggi e di ieri, e “La bambina,il pugile e il canguro”, un racconto tenero e profondo che ha per protagonisti Letizia, una “bambina imperfetta”, e il nonno che se ne prende cura, un pugile d'altri tempi. Gian Antonio Stella è anche un promotore culturale.

La deriva Dai suoi libri sono stati tratti spettacoli, a cui lui spesso partecipa,come nel recente “Razze”, una serata di impegno civile a Treviso che ha riunito 4000 persone solidali con tutti i popoli migranti. I suoi due ultimi libri, scritti con Sergio Rizzo, sono
LA CASTA e LA DERIVA - Rizzoli
che costituiscono un caso editoriale senza precedenti. Con circa 1.500.000 copie vendute queste inchieste hanno messo a nudo la classe dirigente e i problemi del nostro paese in una maniera incisiva e impietosa, cambiando il modo di recepire la politica da parte dei cittadini. Questi libri rappresentano però anche nelle intenzioni degli autori un punto di partenza per la ripresa: una volta acquisita la consapevolezza della realtà, non resta che rimboccarsi le maniche

tuttilibri Formia