HomePresentazioneProgramma 2017Ultime edizioniLibro degli ospitiContattiPagina You Tube
 



Mercoledì 28 luglio 2010 - ore 21.00
Formia - Centro CONI, via Appia L. Napoli 7

Armando Spataro ARMANDO SPATARO - Magistrato dal 1975 ha sempre lavorato presso la Procura della Repubblica di Milano, dove dal 2003 è Procuratore Aggiunto. Tra il 1998 e il 2002 è stato membro del CSM. Si è occupato di terrorismo interno, di criminalità organizzata e mafia, di terrorismo internazionale. È autore di saggi e pubblicazioni di carattere scientifico in materia di criminalità organizzata e terroristica, di tecniche investigative e di procedura penale. Nel suo ultimo libro, Ne valeva la pena – storie di terrorismi e mafie, di segreti di Stato e di giustizia offesa, (Editori Laterza) racconta alcune delle inchieste più scottanti che ha diretto in prima persona: il caso Tobagi, le Brigate Rosse, il sequestro di Abu Omar, la ‘ndrangheta al nord. Armando Spataro ci offre l’occasione di ripercorrere gli ultimi trent’anni di storia giudiziaria italiana descrivendo la tempesta che, tra ambiguità e silenzi, si sta abbattendo sulla nostra giustizia.

GIANCARLO DE CATALDO - Giudice presso la Corte d'Assise di Roma è autore di numerosi libri di grande successo, tra cui Romanzo criminale, Onora il padre, Teneri assassini, e Nelle mani giuste (Einaudi), un romanzo-affresco che getta una luce inquietante sulla nostra epoca. Protagonisti gli anni Novanta, periodo segnato dalle stragi di mafia in cui si intrecciano bombe e affari. Un ritratto del nostro Paese quanto mai attuale, in cui i nuovi criminali hanno un progetto preciso: impadronirsi dell’Italia.


 

Giancarlo De Cataldo
Tiziana Ferrario TIZIANA FERRARIO - Giornalista, conduttrice televisiva, è uno dei volti più noti del TG1. Corrispondente di politica estera ha documentato situazioni internazionali di crisi, sia politiche che sociali, dall'Afghanistan al Medio Oriente, dall'Iraq al Sudest asiatico, dall'Africa agli Stati Uniti. È Consigliere nazionale dell'Ordine dei Giornalisti e membro del Direttivo della sezione italiana di “Reporters sans frontières”. Nel 2003 il Presidente Ciampi le ha conferito il titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica per l’impegno civile dimostrato come inviata in Iraq.


OLIVIERO BEHA - Giornalista di carta stampata, radio e tv, è anche autore teatrale e poeta. Ha firmato trasmissioni di successo (Radio Zorro, Radio a colori, Va’ pensiero). Editorialista de Il fatto quotidiano, collabora come commentatore con il Tg 3 e come autore per Rai 3. Tra i suoi libri: Indagine sul calcio, Crescete e prostituitevi, il romanzo Eros terminal e il recentissimo Dopo di lui il diluvio (Chiarelettere) in cui si interroga su cosa succederà quando sarà conclusa la stagione di Berlusconi.
Sito ufficiale


 

Oliviero Beha
Giuseppe Laterza GIUSEPPE LATERZA - Direttore editoriale dell’omonima casa editrice che da oltre un secolo è simbolo indiscusso dell’editoria di cultura del nostro Paese, nel 2001 ha ideato i Presìdi del libro, un progetto per la promozione della lettura attraverso la costruzione di una rete di lettori che si estende in diverse regioni italiane. Instancabile promotore culturale, organizza, tra l’altro, con grande successo il Festival dell’Economia di Trento e il Festival del Diritto di Piacenza. Ha ideato le Lezioni di storia, cicli di incontri sulla storia delle città che di volta in volta li ospitano (come già Roma, Milano, Torino) tenuti da grandi personalità della cultura (http://www.laterza.it/pod-lezioni-storia.asp). Si tratta di appuntamenti di grandissimo interesse che coinvolgono puntualmente migliaia di persone. Con l’iniziativa Libri per la libertà ha promosso, in numerose librerie italiane, reading sulla libertà di informazione, di opinione e di stampa, cui hanno aderito in massa librai, editori, autori e lettori.


tuttilibri Formia