HomePresentazioneProgramma 2017Ultime edizioniLibro degli ospitiContattiPagina You Tube



Omaggio musicale di Clara Graziano – organetto e voce,  Andrea Pandolfo – tromba e Rosario Liberti - bassotuba

Giovedì 2 agosto, ore 21.00
Gaeta - Via Annunziata
Quartiere Medioevale 

- Ingresso libero -


Il valore della lettura, l’importanza della scrittura, il potere salvifico della letteratura. Gli straordinari protagonisti di questa serata ci conducono in un viaggio nelle storie.

VERONICA PIVETTINata a Milano nel 1965 da una famiglia fortemente legata al mondo dello spettacolo, a soli sette anni debutta come doppiatrice di  cartoni animati.
Nel 1994 e' in televisione nella trasmissione Quelli che il calcio al fianco di Fabio Fazio e nel 1995 sul grande schermo con Carlo Verdone che l'ha fortemente voluta per interpretare il personaggio di Fosca nel suo film Viaggi di Nozze.
Nel 1998 conduce con. Raimondo Vianello ed Eva Herzigova il Festival di Sanremo. Attrice amatissima da un pubblico numeroso ed eterogeneo e' protagonista di fiction di successo per la Rai come Commesse, le fortunatissime serie, Il Maresciallo Rocca,  Provaci ancora Prof!, seguite da milioni di telespettatori.
Ho smesso di piangere Veronica Pivetti da anni alterna i suoi lavori in televisione con la radio. Attualmente conduce con Piero Dorfles la trasmissione di RAI TRE Per un pugno di libri.

Nel 2012 pubblica per la casa editrice Mondadori Ho smesso di piangere. La mia odissea per uscire dalla depressione, tra i piu' letti negli ultimi mesi. In questo libro racconta con toccante onesta' e senza censure la sua odissea per uscire dalla depressione, male profondo e assoluto di cui riesce a parlare anche con molta ironia.
Nato a Bari nel 1961, magistrato, scrittore e parlamentare dal 2008, GIANRICO CAROFIGLIO è uno degli autori più amati del nostro Paese. Dopo numerose pubblicazioni giuridiche, esordisce nel 2002 nella narrativa con Testimone inconsapevole, edito da Sellerio, libro pluripremiato con cui dà vita all’avvocato Guerrieri, seguono Ad occhi chiusi, Ragionevoli dubbi e Le perfezioni provvisorie, di questi romanzi è disponibile anche la versione in audiolibro con la sua voce. Corrado Augias li definisce «i primi veri legal-thriller italiani». Con lo stesso editore pubblica il saggio L’arte del dubbio. Nel 2008 scrive Né qui né altrove, Laterza. Per Rizzoli, Il passato è una terra straniera, Premio Bancarella 2005, da cui è stato tratto l’omonimo film, la graphic novel Cacciatori nelle tenebre, con il fratello Francesco e la raccolta di racconti  Non esiste saggezza. La sua notevole creatività gli permette di usare ogni registro narrativo per comporre un’opera letteraria in cui si avverte un unico filo conduttore. 
La manomissione delle parole una riflessione sul potere della lingua attraverso l’analisi di cinque parole chiave del lessico civile: vergogna, giustizia, ribellione, scelta e bellezza. Infine lo scorso anno pubblica il romanzo Il silenzio dell'onda, finalista al recente Premio Strega, uno dei grandi successi dell'ultima stagione letteraria. Un ex agente sotto copertura inchiodato a una colpa remota, una donna in fuga dal suo passato e un bambino con i suoi incubi di undicenne, sono questi i nuovi personaggi di una storia narrata con ritmo serrato e struggente,  che parla di padri, di figli e della fragilità degli uomini.

Nato a Trieste nel 1946, PIERO DORFLES  è  giornalista, conduttore radiotelevisivo e critico letterario.E' stato responsabile dei servizi culturali del Giornale Radio Rai, azienda per la quale ha curato diversi programmi radiofonici e televisivi come Il baco del Millenni e La Banda. E' noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo di Rai 3 Per un pugno di libri nella conduzione del quale ha affiancato dapprima Patrizio Roversi, successivamente Neri Marcorè e nell'ultima edizione Veronica Pivetti.
Ha pubblicato  saggi di argomenti legati al mondo della comunicazione radiotelevisiva  come Atlante della radio e della televisione e Guardando all'Italia, entrambi per Nuova ERI e Carosello  per l'editore Il Mulino.
Il suo ultimo libro e' Il Ritorno del Dinosauro. Una difesa della cultura, pubblicato da Garzanti. Piero Dorfles osserva come il declino del valore della cultura, che trova terreno fertile anche nell'espansione delle nuove tecnologie, ha avuto un'enorme influenza sui processi della comunicazione e dell'istruzione, oltre che sulla nostra identità e sui rapporti personali.
Ma  proprio la cultura può rappresentare un antidoto all'involuzione in corso. Perché ' in un contesto in rapidissima mutazione, solo la cultura – ovvero saper progettare il futuro senza perdere il contatto con le nostre radici – può aiutarci a compiere scelte consapevoli e dare un senso e una direzione alla nostra esperienza'.

CLARA GRAZIANO, musicista di origine campana, è autrice del progetto e delle composizioni originali del Circo Diatonico, ensemble musicale–teatrale che propone un originalissimo repertorio ispirato al mondo del circo e dello spettacolo viaggiante.
Clara Graziano Con questa formazione ha realizzato numerosi spettacoli nell’ambito di festival e rassegne, producendo due lavori discografici: “Acrobazie” (FinisTerre) allegato alla rivista specializzata “World Music Magazine” (15.000 copie) e il più recente “La Banda” (Finisterre) sulla base della partecipazione al programma televisivo omonimo di RAI 3  condotto da Piero Dorfles.
Ha fatto inoltre parte di diversi progetti musicali collaborando con Rita Marcotulli, Andrea Alberti ed in particolare con Ambrogio Sparagna facendo parte fin dall’inizio dell’Orchestra Popolare Italiana in qualità di organettista e ballerina.

tuttilibri Formia