HomePresentazioneProgramma 2017Ultime edizioniLibro degli ospitiContattiPagina You Tube



Giancarlo De Cataldo e Maurizio De Giovanni Mercoledģ 30 luglio 2014 - ore 21.00
Gaeta - Via Annunziata, Quartiere Medioevale
- Ingresso libero -


Due maestri del noir italiano ci svelano luci e ombre delle loro cittą: Roma e Napoli. I loro straordinari personaggi continuano a farci compagnia anche a libro chiuso.



MAURIZIO DE GIOVANNI - Maurizio de Giovanni, brillante autore di gialli dall'intensa scrittura, č nato nel 1958 a Napoli dove vive e lavora. Ha iniziato a scrivere nel 2005 vincendo un concorso per giallisti esordienti. Dal 2007 al 2010 pubblica da Fandango quattro romanzi con protagonista il commissario Ricciardi ambientati nella Napoli del fascismo. L'intero ciclo composto da Il senso del dolore, La condanna del sangue, Il posto di ognuno e Il giorno dei morti č stato rieditato da Einaudi Stile Libero.
Per lo stesso editore nel 2011 č uscito un quinto volume dal titolo Per mano mia. Il Natale del commissario Ricciardi; segue Vipera, Premio Selezione Bancarella  2014 e finalista al Premio Viareggio.
E' da poche settimane in libreria e ai vertici delle classifiche di vendita In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi.
De Giovanni - In fondo al tuo cuore
Parallelamente a questa serie, pubblica con Mondadori Il metodo del coccodrillo ambientato nella Napoli contemporanea in cui compare un nuovo personaggio, l’ispettore Lojacono, tenebroso e umano che ritroviamo anche ne I bastardi di Pizzofalcone (presto una serie tv su Rai Uno) e Buio, Einaudi. Maurizio de Giovanni ha anche scritto racconti a tema calcistico sul Napoli, squadra di cui č visceralmente tifoso, e  opere teatrali delle quali l'editore Tunuč ha  pubblicato l'adattamento a fumetti.

I suoi lettori, numerosissimi e fedeli, sono in continuo aumento grazie allo straordinario fenomeno del passaparola. I suoi romanzi sono tradotti  in molti paesi europei e negli Stati Uniti.
GIANCARLO DE CATALDOGiudice presso la Corte d'Assise di Roma č autore di numerosissimi libri di grande successo  come Romanzo criminale, dal quale sono stati tratti l’omonimo film diretto da Michele Placido e una fortunata serie televisiva e I traditori, straordinario romanzo sul Risorgimento. Curatore  di diverse antologie, firma articoli su  varie testate tra cui Repubblica e l'Unita'.
Oltre a scrivere  testi teatrali, ha collaborato alla sceneggiatura della fiction TV Paolo Borsellino  e del film Noi credevamo  di Mario Martone. Nel 2011 ha pubblicato insieme ad Andrea Camilleri e a Carlo Lucarelli Giudici; del 2012 č Io sono il libanese, prequel di Romanzo criminale, l'anno successivo  č autore di uno dei tre racconti di Cocaina (gli altri due sono di Gianrico Carofiglio e Massimo Carlotto), incentrati sul tema della droga nella societą moderna, e Suburra, scritto insieme a Carlo Bonini, un noir  di sconvolgente attualita' ambientato nella Capitale. Del 2014 č il libro Il combattente. Come si diventa Pertini, Rizzoli.
E' uno dei giudici di Masterpiece, primo talent letterario trasmesso dalla Rai.
Di Cataldo - Il combattente
De Giovanni - In fondo al tuo cuore
SABA ANGLANA - Č nata a Mogadiscio, da mamma etiope e padre italiano. Si laurea in Storia dell'Arte, lavora nell'ambito dell'editoria e della comunicazione. Parallelamente si occupa di spettacolo, lavorando come attrice in produzioni teatrali e televisive, sviluppando progetti discografici in ambito internazionale. I suoi brani, ispirati dal contatto tra le varie culture di cui e' figlia, sono anche inseriti in raccolte di musica di cantanti del calibro di Sally Niolo e Miriam Makeba.

Discografia: Jidka (2008) Biyo (2010) Life changanyisha (2012)

In caso di pioggia l'incontro si terrà all'interno della Chiesa della SS. Annunziata. Sarà possibile parcheggiare sul lungomare ma chi volesse lasciare la macchina nel parcheggio gratuito dell'ex stazione ferroviaria di Gaeta avrà a disposizione un bus navetta (€1,00 a/r) che prevede una fermata anche nei pressi dell'ufficio postale centrale (Porta Carlo III). Le corse partiranno dalle ore 19,30 ininterrottamente fino alle 21,30. Riprenderanno dal termine dell'incontro.
tuttilibri Formia